HOME   Calcio
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
E' il giorno di Gargano "Siamo più forti della Juve"
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


MILANO - "L'Inter è forte come e più della Juventus", parola di Walter Gargano. Il centrocampista interista nel giorno della presentazione alla stampa risponde in modo sintetico e con poche sbavature. L'ex Napoli davanti ai microfoni è come in campo: giocate precise senza tanti fronzoli. Per l'uruguagio essere a Milano, alla corte di Stramaccioni, è la realizzazione di un sogno: "Tifo Inter fin da quando ero bambino, ho iniziato giocando alla play station. Qui mi sento a casa, tutti mi hanno accolto benissimo". Ora per Gargano c'è il Vaslui giovedì sera, tre giorni dopo la Roma. "Se domenica arriva il gol sono felice, ma l'importante è vincere", sottolinea il calciatore. Che, intanto, attende di sapere se contro i romeni Stramaccioni ha un posto in squadra anche per lui.

Sei arrivato all'Inter a 28 anni, dopo 5 anni di Napoli e con tante presenze in nazionale. Che ambiente hai trovato?
"Quelli a Napoli sono stati anni bellissimi, qui sono arrivato per fare il salto di qualità. Quando ho deciso di lasciare Napoli ho pensato fosse il momento giusto per andare a giocare in una squadra importante, nel club più importante al mondo, è un sogno essere qui. Da ragazzo facevo tifo per l'Inter. Tutti mi hanno fatto sentire come a casa".
Che idea ti sei fatto dell'Inter, dove può arrivare?
"C'è un gruppo importante di giocatori che ancora deve tornare. Poi vedremo".
L'accoglienza come è stata, chi ti ha accolto meglio?
"I compagni sono stati tutti gentili, così come la gente che lavora qui. I sudamericani mi hanno accolto come un amico".
Tu arrivi dopo Forlan e prima di Pereira. Come ti spieghi il flop di Forlan?
"Non solo Diego, lo scorso anno la squadra ha avuto un calo importante. Non è riuscita ad esprimere quello che sapeva fare. E Diego credo sia stato po' sfortunato anche a causa dell'infortunio che ha avuto. Pereira è un grande giocatore, lo si deve aspettare, si deve ambientare. Spero di ritrovarlo subito in forma".
Hai detto che tifi l'Inter, quando hai iniziato?
"Ho iniziato giocando alla play station, in quel momento c'era anche la Juve in grande forma. Ma io ho scelto l'Inter. Spero di stare qui per diversi anni".
Hai fatto 4 gol in A, 1 alla Roma. Cosa daresti per fare il bis domenica?
"Io faccio quello che mi chiede il mister, il gol non è importante, se arriva sono felice. L'importante è vincere".
Questa Inter cosa ha in più del Napoli?
"Ha tanta esperienza in più. A Napoli per me sono stati 5 anni di crescita con tanti compagni che ora non ci sono più come Lavezzi. Io sono contento perché la società e il mister mi hanno voluto per far fare il salto di qualità alla squadra".
Quanto questa Inter è vicina alla Juve?
"Noi dobbiamo pensare all'Inter non alla Juve che lo scorso anno ha vinto lo scudetto. L'Inter è forte come la Juve e anche di più".
Recoba all'Inter è stato per anni l'idolo di tanti tifosi e di Massimo Moratti. Hai sentito Alvaro?
"Abbiamo fatto un po' di vacanze insieme a Miami. Per me è un idolo, ho avuto la fortuna di giocare con lui in nazionale. Non solo Alvaro penso anche a Sosa. Per noi è importante portare avanti il calcio uruguagio. Inter, Milan e Juventus sono le squadre più viste in Uruguay. Sono società importanti e ricche. In Sudamerica fanno vedere in televisione queste squadre".
 


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Inter - Lazio 2-0
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Inter
Notizie sul Calcio
Notizie sul Inter
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90° Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio