HOME   Calcio
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
"Maicon un grande ma niente paragoni Il mio idolo è Roberto Carlos"
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


MILANO - Inter nel gruppo H con Rubin Kazan (Russia), Partizan Belgrado (Serbia), Neftci Baku (Azerbaijani), questo dice l'urna di Montecarlo. Trasferte complicate per i nerazzurri, che nel gruppo hanno il Neftci per la prima volta in Europa League. Il primo a commentare le partite che attendono i nerazzurri in coppa è Luis Figo: "Giocare in Europa, sia la Champions o l'Europa League, è sempre un prestigio enorme, per questo motivo quest'anno dobbiamo fare di tutto per vincere questa competizione e poi tornare a vincere in Champions. Logisticamente il nostro è un girone duro, ci saranno delle trasferte lontane, ma la mia opinione è che tecnicamente non dobbiamo avere problemi". E sulla partita di ieri sera contro il Vaslui Figo ha le idee chiare, l'aspetto più importante è "l'aver dimostrato di sapere soffrire insieme giocando in dieci e di poter conquistare un risultato positivo, che ci ha permesso di essere qui oggi. È chiaro che qualcosa si può e si deve migliorare, ma il carattere dei giocatori è stata molto grande". Stramaccioni, sul sito nerazzurro, ha parlato di "sorteggio logisticamente per noi sfortunato, con trasferte disagevoli che rischiano di condizionare molto la gara della domenica. Da un punto di vista tecnico si entra nel vivo di questa competizione e il nostro obiettivo è cercare di qualificarci alla fase successiva", conclude l'allenatore.

PEREIRA, IO COME ROBERTO CARLOS - Concreto e con un pizzico di ironia. Il sorriso è grande così, i capelli - neri corvino - sono raccolti all'insù in uno 'chignon'. La pelle è ambrata, gli occhi profondi. Questo è Alvaro Pereira, neo difensore nerazzurro. "Arrivare all'Inter è fantastico, spero di far bene in campo e fuori per ripagare il grande affetto di tutti", la prima frase dell'uruguagio presentato oggi ad Appiano. Con lui Marco Branca e Piero Ausilio impegnati nelle trattative dell'ultimo giorno di mercato. 

Per Pereira prima i saluti, un pensiero sul ruolo: "Nell'Argentinos giocavo ala sinistra ma non ho problemi". Poi con allegria prende in contropiede snocciolando la storia dei nerazzurri: "Di questo club so tutto, è stato fondato nel marzo del 1908, era chiamato Ambrosiana, la maglietta aveva una croce rossa, fu fondata da 44 membri andati via dal Milan, Poi so che si chiama Internazionale perché erano anche operai che lavoravano a orologi svizzeri, 18 scudetti. E tanto altro. So tutto", poi aggiunge: "Dimenticavo... i colori del cielo e della notte". Una cosa l'uruguagio ci tiene a sottolinearla: "Maicon è un giocatore eccellente. Io sono Alvaro Pereira, né Maicon né alcun altro. Non mi piace parlare fuori dal campo, mi piace far parlare il campo. Nagatomo? Ha grandi qualità, ma siamo diversi. Entrambi rapidi ma con caratteristiche differenti". Il suo idolo è Roberto Carlos, anche se poi durante il cammino "devi essere te stesso", sottolinea il giocatore, che chiude svelando di aver scelto la maglia numero 31 "perché ha un significato speciale, questioni di famiglia" e che il nome Palito "è perché quando ero piccolo ero magro, molto magro. E anche perché mio fratello non riusciva a pronunciare il mio nome Alvarito, e mi chiamava Palito".


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Inter - Lazio 2-0
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Inter
Notizie sul Calcio
Notizie sul Inter
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90° Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio