HOME   Calcio Mondiali 2010
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
"Che emozione la finale Meritiamo di essere qui"
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


JOHANNESBURG - Emozione Spagna. Alla vigilia della prima finale mondiale della storia della 'Roja', Del Bosque e i suoi uomini riconoscono l'enorme importanza della partita, ma sono consapevoli della loro forza: "Se siamo qui è perché l'abbiamo meritato". Il ct: "Tutti noi abbiamo una carriera importante alle spalle, ma una finale di coppa del mondo è la cosa più importante di tutte. Lo è, credo, soprattutto per un calciatore, però anch'io sono molto emozionato. Non sono presuntuoso, non voglio esserlo. Posso solo dire che la Spagna ha meritato di essere qui, come l'Olanda. E' una sfida apertissima".

In Spagna ci sono bandiere nazionali dappertutto, anche nelle comunità più riluttanti a questo genere di cose?
"Lo sport spesso fa queste cose, aiuta le relazioni tra le persone".

L'Olanda ha perso due finali, voi siete alla prima finale: avete più pressione voi, come dice Cruyff?
"La qualità dei giocatori è alta in tutte e due le squadre, ma il campo azzererà ogni parola".

L'Olanda può fare come l'Inter, visto che la Spagna ha lo stile di gioco del Barcellona?
"No, non credo che l'Olanda giocherà come l'Inter, manterrà il suo stile mostrato in questo Mondiale".

Se le cose non dovessero andare come lei prevede, avete un 'piano B'?
"Abbiamo una rosa che ci permette molte varianti, ma speriamo che le cose vadano come devono".

Come crede che giocherà l'Olanda? E cosa pensa del suo ct?
"Con Van Marwijk ho un buon rapporto, lo stimo molto, ha dimostrato il suo valore anche in questo Mondiale, come già fece al Feyenoord. Ogni nostro avversario ha avuto sempre una propria identità e non l'ha cambiata, non credo che l'Olanda cambierà in funzione nostra. Ha una grande attitudine al gioco in verticale".

Come si prepara una finale del Mondiale? E' difficile?
"Preparare una partita come questa, dal punto di vista mentale, è molto semplice: ogni giocatore trova da sé le motivazioni".

Avete un piano speciale anti-Sneijder?
"C'è stato Ozil, e prima altri: i giocatori che giocano tra le linee sono difficili da controllare, ma siamo abituati e non avremo alcun progetto speciale, così come non abbiamo preparato nulla di speciale per i rigori".

VILLA: CHI GIOCA? TUTTI FORTI, DECIDE IL CT - Dell'importanza della partita e dell'occasione storica sono consapevoli anche i giocatori. David Villa ha un'ulteriore motivazione, quella della classifica dei marcatori del Mondiale: "La Germania voleva imporre il nostro gioco, non ci è riuscita per merito nostro: dovremo fare altrettanto con l'Olanda - dice il neo attaccante del Barça - . Torres, Pedro e Iniesta sono spettacolari, fanno una grande lavoro che mi giova personalmente. Tocca al ct decidere chi giocherà". 

CASILLAS: SOGNO SOLO LA VITTORIA - Il portiere Casillas non nega la tensione: "Siamo emozionati e nervosi, è la partita più importante. Siamo arrivati fin qui grazie alla nostra forza mentale, avevamo perso la prima partita con la Svizzera. Io spero di potere alzare la coppa, fin da bambino lo sognavo. Sogno solo la vittoria, non sogno altro che questo, la sconfitta non è contemplata. Abbiamo ottenuto qualcosa di storico già con la finale, ma abbiamo un paese dietro, non ci possiamo accontentare. Veniamo paragonati al Brasile di una volta, per la nostra capacità di giocare con gusto, il paragone regge: sono tre anni e mezzo che giochiamo con questo stile e lo abbiamo mantenuto anche col nuovo ct, è un'identità chiara di cui siamo fieri.

XAVI: DECISIVO IL CENTROCAMPO - Ad affrontare gli aspetti tecnici del match ci pensa Xavi: "La partita si deciderà a centrocampo, nel senso che chi avrà il possesso del pallone probabilmente vincerà. Sono orgoglioso del Barcellona e di tutti i giocatori che ha qui, ma la gente è orgogliosa di tutta questa squadra, non solo di noi barcellonisti. E' vero che questa Spagna non segna molto, ma giochiamo bene e produciamo un sacco di occasioni, vedremo se domani aumenterà la nostra percentuale realizzativa. Noi abbiamo un gioco spettacolare e i tifosi si identificano in noi, ma anche l'Olanda ha un gioco simile: sarà divertente vedere questa finale. Non mi interessa, anche se mi lusinga, il fatto di essere considerato tra i potenziali vincitori del premio di migliore giocatore del Mondiale: i premi individuali nascono dal collettivo. Siamo in questa finale perché ce lo meritiamo, il nostro movimento lo merita".


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Italia - Paraguay 1-1
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Calcio Mondiali 2010
Notizie sul Calcio Mondiali 2010
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio