HOME   Calcio
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Sarà grande Juve anche in Europa
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


TORINO - "Siamo superfiduciosi per l'esito dell'arbitrato del Tnas in merito alla squalifica di Conte. Llorente? La nostra attività di monitoraggio prosegue. A gennaio valuteremo se e come intervenire sul mercato. Jovetic? Ci piace, il suo profilo farebbe al caso nostro, ma è un giocatore della Fiorentina che deciderà il suo futuro. La Juve, ci tengo a sottolinearlo, agisce sempre in modo corretto. Nel caso di Jovetic, abbiamo parlato prima con la società viola e poi con il giocatore. Quanto a Diakité, posso assicurare che non diventerà un nostro giocatore, anche per una questione di rispetto nei confronti della Lazio". Queste le dichiarazioni dell'ad bianconero Giuseppe Marotta rilasciate stamani, in occasione del primo giorno di scuola allo Juventus College, un progetto formativo del club bianconero rivolto ai ragazzi del suo settore giovanile, dai Giovanissimi Nazionali alla Primavera. Si tratta di un Liceo Scientifico delle Scienze Applicate, riconosciuto dalle autorità scolastiche, inserito all'interno del centro sportivo di Vinovo. Poco prima che suonasse la campanella, il preside(nte) Andrea Agnelli ha rivolto un in bocca al lupo agli 82 ragazzi che hanno preso possesso delle aule ipertecnologiche, munite di tablet e di lavagna elettronica. Nel programma didattico delle tre classi (dalla prima alla terza) manca l'ora di educazione fisica: il voto di ginnastica arriverà direttamente dal preparatore atletico.
"La Juve - spiega Marotta - risponde così all'esigenza di coniugare l'attività scolastica a quella agonistica. Questo è un progetto fortemente voluto dal club che ha investito molte risorse nel tentativo di diminuire i casi di dispersione scolastica. Il liceo all'interno di una società sportiva professionistica in Italia sembra qualcosa di straordinario, ma all'estero è un fatto assolutamente ordinario".

MAROTTA: "JUVE, AVANTI TUTTA ANCHE IN EUROPA" -
A una settimana esatta dal debutto in Champions, mercoledì 19 a Londra contro il Chelsea, l'ad Marotta carica la squadra: "In Europa non ci poniamo un obiettivo preciso, se non quello di rimettere la stessa voglia e intensità che abbiamo dimostrato in campionato, Coppa Italia e Supercoppa". A gennaio, in caso di accesso agli ottavi di Champions, l'ad interverrà sul mercato per migliorare ulteriormente la rosa bianconera: "Con lo staff tecnico, presieduto da Conte, stiamo giá valutando la tenuta dell'organico al doppio impegno che ci attende, in Italia e in Europa. Il nostro allenatore sta studiando il modo più efficace per distribuire le forze equamente in tutta la rosa. Bendtner? I giudizi di Conte sono assolutamente positivi. È un ragazzo giovane e voglioso di mettersi in mostra".

"IN ITALIA SIAMO LA SQUADRA DA BATTERE" -
Dall'Europa all'Italia, non cambia l'atteggiamento della Juve che punta a replicare l'impresa tricolore dell'anno scorso. Questa volta, però, con i gradi di prima della classe: "Siamo i campioni in carica - prosegue Marotta -, è normale che tutti ci vedano come il principale avversario da battere per il titolo. Ogni stagione ha però la sua storia, soltanto il campo giudicherà i reali valori. Sarà importante, per noi, tenere il livello di motivazione molto alto, proprio come abbiamo fatto l'anno scorso". In chiusura l'ad bianconero commenta l'attualità di un movimento squassato dal ciclone delle scommesse: "Da uomo di calcio, spero che certe vicende finiscano quanto prima. La cronaca sportiva dovrà sostituire al più presto la cronaca giudiziaria. Il caso di Farina? Non credo che sia legato a pregiudizi strettamente calcistici, forse nel suo caso sono subentrati dei fatti contingenti all'attività agonistica".

BUFFON: "JUVE FEROCE ANCHE IN CHAMPIONS. RINNOVO? NO PROBLEM" -
Anche il capitano bianconero Gigi Buffon conta i giorni che separano la Juve dalla rentrée sul grande palcoscenico europeo: "La musichetta della Champions? Sarò contento di ascoltarla di nuovo. In questi anni la sentivo dal divano, lo ritenevo ingiusto". Per rendere al massimo anche fuori dai confini del campionato, "la Juve dovrà ritrovare quella mentalità, quella ferocia che ha contraddistinto l'anno scorso". In chiusura, Buffon conferma di voler prolungare la sua storia d'amore con la Signora: a breve è atteso il prolungamento del suo contratto fino al 2016. "Il rinnovo - conclude il portiere, reduce dalla sofferta vittoria dell'Italia contro Malta - è l'ultimo dei miei problemi. Ho già detto tempo fa di non avere pruriti".


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Juventus - Lecce 2-2
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Juventus
Notizie sul Calcio
Notizie sul Juventus
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90° Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio