HOME   Calciomercato
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Calciomercato, comproprietà: niente buste per Cerci, è tutto del Torino
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


ROMA - Si è concluso il primo importante atto del calciomercato estivo. Scadeva alle 19 di giovedì il termine per la risoluzione delle comproprietà e nella maggior parte dei casi i club interessati hanno trovato un accordo. Per nessun giocatore di prima fascia saranno necessarie le buste.

COMPROPRIETA' RISOLTE - La situazione più calda era quella di Cerci, a metà fra Torino, dove ha giocato a ottimi livelli nella scorsa stagione, e Fiorentina. L'esterno sinistro sembrava destinato alle buste, ma l'accordo è arrivato negli ultimi minuti: il cartellino di Cerci è ora tutto del Torino, ma il suo futuro potrebbe non essere tinto di granata. Ai viola vanno 4 milioni di euro. E' arrivata in extremis anche l'intesa tra Sampdoria ed Empoli per Regini, difensore dell'Under 21 di Mangia. Le due squadre hanno rinnovato la comproprietà, ma il giocatore, lo scorso anno in terra toscana, vestirà la maglia blucerchiata. Era abbastanza scontato invece l'esito delle compartecipazioni di Handanovic e Asamoah: il portiere sloveno è stato riscattato dall'Inter, mentre il cartellino del centrocampista ghanese ora è interamente della Juventus. L'Udinese, nell'ambito dell'operazione Handanovic, ha invece acquisito anche l'altra metà di Faraoni. Accordo raggiunto tra Inter e Torino per i giovani Stevanovic e Benedetti, con il primo che è stato rilevato dal club granata e il secondo che invece è diventato tutto nerazzurro. L'Inter si è assicurata anche l'altro 50% di Caldirola, reduce dagli Europei con l'Italia Under 21, dal Cesena. Il Torino ha riscattato Glik e Darmian dal Palermo, mentre ha ceduto a titolo definitivo al Siena Rubin. Il greco Tachtsidis vestirà la maglia del Genoa, che ha risolto in proprio favore la comproprietà con la Roma, mentre il club giallorosso si è assicurato per intero il cartellino dei giovani Verre e Piscitella. La metà di quest'ultimo è stata poi girata al Pescara, assieme alla comproprietà di Politano e al prestito di Viviani, per riscattare l'intero cartellino di Caprari che, dopo l'esperienza in riva all'Adriatico, torna in giallorosso. Per circa 1,4 milioni di euro il Napoli ha trovato l'intesa con il Brescia per il riscatto dell'altra metà di El Kaddouri che, però, difficilmente vestirà nella prossima stagione la maglia azzurra. Il club partenopeo ha poi ceduto al Parma l'intero cartellino del difensore Santacroce, che resta così in Emilia. L'attaccante Gianluca Sansone è passato a titolo definitivo alla Sampdoria, dopo l'accordo raggiunto con il Sassuolo.              

COMPROPRIETA' RINNOVATE - Per molti giocatori le comproprietà sono state rinnovate. Grande protagonista la Juventus con i rinnovi, a proprio favore, di Isla e Immobile che però probabilmente non rimarranno in bianconero (l'esterno cileno è dato in quota Inter, l'attaccante dell'Under 21 potrebbe rientrare nell'affare Ogbonna con il Torino). I campioni d'Italia rinnovano anche la comproprietà di Boakye con il Genoa. Confermato anche l'accordo di compartecipazione fra Bologna e Inter per Khrin come quello tra Genoa e Atalanta per Canini, che resta a Bergamo. Rimane rossoblù invece Bertolacci, dopo la conferma della compartecipazione con la Roma. Altro nome importante dal cartellino diviso a metà è Biabiany, tra Parma e Sampdoria: l'esterno offensivo francese rimarrà al Parma. Inter e Atalanta rinnovano la compartecipazione per Livaja e lo stesso fanno Bologna e Juventus per Sorensen.

BUSTE - Come ogni anno, non mancano i giocatori in comproprietà per cui le squadre non hanno raggiunto l'accordo, rimandando la decisione alle buste. Un metodo insidioso, perchè l'offerta è al buio, ed economicamente scomodo, non essendo dilazionabile il pagamento. Con gli accordi dell'ultimo momento per Cerci e Regini, i due giocatori più importanti per cui si dovrà ricorrere a questa ultima soluzione sono Acquafresca, conteso tra Genoa e Bologna, e Merkel, diviso fra Udinese e Genoa.


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Jeremy Menez
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Calciomercato
Notizie sul Calciomercato
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio