HOME   Ciclismo
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Ciclismo, l'Uci volta pagina: Coookson nuovo presidente
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


FIRENZE - Timidi segnali di risveglio. Dopo quasi sette anni il ciclismo mondiale cambia guida. Via l'irlandese Pat McQuaid, dentro l'inglese Cookson, architetto 62enne con alle spalle una "mission" importante già compiuta con grande successo: quella di aver fatto rinascere il ciclismo inglese, portandolo al "miracolo" attuale (19 ori olimpici e 2 Tour). E sull'"uomo del miracolo" punta molto un ciclismo che ha la disperata necessità di riconquistare credibilità e appassionati delusi dalle lunghe stagioni del doping, andato nel tempo in metastasi per colpa della sottovalutazione dei massimi dirigenti. Per non parlare di complicità più o meno evidenti. MacQuaid, il rubizzo irlandese, paga lo scandalo degli scandali, quello di Armstrong e di una federazione internazionale che accetta sostanziosi contributi (a fini di lotta al doping, secondo le versioni ufficiali, per carità...) dagli stessi atleti che deve poi controllare.

Ed è chiaro che poi quando si scopre che questi atleti - come il texano - per anni hanno ingannato e aggirato i controlli, la credibilità dell'intero sistema crolli. E, fortunatamente, anche i suoi epigoni. Cookson ha avuto 24 dei 42 voti disponibili, contro 18. Ha vinto bene. Ha approfittato sopratutto dell'appoggio dei russi, da tempo in conflitto con la dirigenza dell'Uci, accusata di scarsa trasparenza e di gestioni economiche discutibili. Ma aveva dalla sua anche Inghilterra, Australia, Nuova Zelanda. L'Italia, come al solito, si è distinta per l'opprtunismo, esibendosi in un esemplare esercizio di equilibrio di chiari stile old-democristiano. Il presidente federale Di Rocco, uno dei vice di McQuaid, aveva lasciato capire, senza dirlo che avrebbe appoggiato la vecchia e logora dirigenza. "In fondo dal 2009 in avanti si sono comportati bene", aveva detto nella conferenza stampa della vigilia.

Per questo adesso il ciclismo italiano rischia di fare un altro passo indietro. Di contare ancora meno, se possibile. Almeno, sul piano ufficiale, perché di innovativo nell'appoggiare McQuaid da parte di Di Rocco c'è stato ben poco. E a a poco o nulla vale sbandierare l'accentuarsi della lotta al doping, operazione ancora principalmente di facciata, se è dato ancora oggi di osservare "fenomeni" inspiegabili sulle strade del ciclismo mondiale, come corridori che pedalano in salita a oltre 120 rivoluzioni al minuto dopo sei ore di corsa e su erte "impossibli" o quasi 42enni che stracciano letteralmente in salita avversari qualificatissimi più giovani di due-tre lustri. La prova del conflitto fra controllori è proprio nel recente episodio che ha coinvolto l'americano Horner e il controllo supplementare al termine della Vuelta alla fine fallito (per colpa di comunicazioni tardive dell'Usada, l'agenzia americana).

Se ci fosse stata fiducia nei tanti test fatti dall'Uci nella corsa spagnola perché aggiungere uno a sorpresa non appena la giurisdizione dei controlli è passato dalla federazione internazionale all'agenzia statunitense? Evidentemente, gli americani avevano avuto modo di dubitare. Questo dell'antidoping sarà il tema dominante della gestione Cookson. "Bisogna ricostruire la cultura della fiducia perché adesso nessuno crede più ai risultati che vede", aveva detto nel suo programma il neo presidente. "La mia prima preoccupazione sarà quella di creare un sistema di controllo assolutamente indipendente con l'aiuto della Wada (l'egenzia mondiale, n. d. r.)". ha aggiunto appena eletto. Speriamo non siano solo parole. "Ci aspetta un duro lavoro, per questo servirà l'apporto di tutta la comunità del ciclismo: sarà a mia preoccupazione principale". Cookson ha parlato anche di un "nuovo stile di governance, improntato sulla trasparenza e di governo collegiale. So che non sarà facile, ma il mio impegno sarà massimo". Se son rose...
 


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 








  Tieniti sempre aggiornato sul Ciclismo
Notizie sul Ciclismo
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio