HOME   FOOTBALL USA
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Nfl, il riscatto di Vick Washington, follia e ko
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


Ha preso botte da orbi (qualcuna anche in maligno ritardo, quando non ce ne era bisogno). E' arrivato più volte a un passo dal td ma, soprattutto in una occasione, si è fatto intercettare in endzone. Eppure ha vinto. Parliamo di Michael Vick e della partita più intensa della seconda settimana Nfl, quella che ha visto gli Eagles battere per appena un punto i forti Ravens. Non l'unica sorpresa della giornata, come vedremo.

Eagles, sofferenza e primato
Dunque le Aquile sono due a zero a inizio campionato. L'ultima volta che conquistarono due successi su due andarono al Super Bowl...Altra curiosità, è la prima volta che un team ne vince due di seguito con una sola lunghezza di vantaggio. Ma al di là di queste note resta un gran match giocato con straordinaria intensità da entrambe le squadre. Tanti errori, vero. Ma una straordinaria capacità di ripartire subito dopo. Vick ha reagito con classe e orgoglio alle critiche che ormai da un anno gli piovono addosso: sostanzialmente quelle di essere un "mezzo"-campione. Ieri è stato sicuramente un leader, ci ha messo il fisico (oltre ai colpi presi, a un certo punto è andato lui a fermare un avversario dopo un intercetto), il cuore, il braccio e le gambe. E a meno di due minuti dalla fine è giusto che abbia siglato personalmente il td decisivo. Bene comunque i Ravens, durissimi da battere per chiunque. 

Sorpresona Arizona
Alzi la mano chi si aspettava un inizio così dei Cardinals. Pochi, forse nessuno. In special modo che Arizona (ancora fuori l'infortunato Skelton, prima da titolare dall'inizio per Kolb) passasse sul campo di New England all'esordio in casa. Con un po' di fortuna, certamente (vedi il field goal che avrebbe dato la vittoria ai Patriots fallito da Gostkowski), ma anche con una prova solida e una super difesa che ha messo davvero tanta ansia a Tom Brady e compagni.

Manning, disastri e record
E' stata una pazza, pazza giornata per Eli Manning. Ha distrutto e costruito. E' passato dalla polvere all'altare. Primo tempo da di menticare, secondo da sogno. Così in un match dove le difese escono a pezzi i Giants sono riusciti a superare Tampa. Manning risorge da tre intercetti tre e piazza un finale pazzesco per raggiungere il suo record personale di yard (510) e rilanciare la candidatura dei campioni in carica. Sorride solo una metà di New York. L'altra, i Jets, si arrendono agli Steelers mostrando scarsa vena e parecchi punti deboli. Sanchez titolare e Tebow relegato a comprimario. Mah...

Suicidio Redskins
Confesso di ammirare la qualità, la tempra e la personalità del qb ragazzino Robert Griffin. Bravissimo anche ieri. In una partita dove però si è rivisto una ex promessa come Sam Bradford, sicuramente di nuovo all'altezza della situazione. Con due quarterback ispirati è venuto fuori un confronto spettacolare e incerto sino al termine. Quando i Redskins si sono letteralmente suicidati. A un passo dal field goal che li avrebbe portati all'extra time si sono auto inflitti una folle penalità che li ha portati a calciare da una distanza siderale di 62 yard. Se, invece, Josh Morgan, dopo aver ricevuto il lancio di Griffin, non avesse scagliato la palla con rabbia contro il suo avversario, i Redskins avrebbero eseguito un (molto) più semplice field goal dalle 46 yard. Il risultato è stato che il povero Bill Cundiff ha svirgolato un orrendo calcione e consegnato l'ottimo Griffin alla sua prima sconfitta Nfl da professionista.

Come corre Bush
Reggie Bush era un fenomeno a New Orleans. Ora, dopo un anno alterno, sembra proprio tornato ai suoi livelli. Ieri ha fatto il fenomeno, tra terra (molta) e aria (il ragazzo sa anche ricevere ottimamente), ha racimoltao quasi 200 yard e siglato due prepotenti touchdown. Così un (questa volta) positivo Ryan Tannehill ha potuto festeggiare la sua prima vittoria da professionista. Bene Miami, male (molto) gli Oakland Raiders.

Conferme e cadute
La seconda giornata ha regalato conferme e sorprese. Dai 49ers che passano nettamente sui Lions (ottimo Alex Smith), ai Saints senza allenatore, dove non basta Brees, oscurato dal portentoso Cam Newton, leader dei Panthers che perforano a ripetizione la difesa di New Orleans; dai Colts che con un bel field goal del celbre Adam Vinatieri fanno felice il predestinato Andrew Luck il suo primo hurrà tra i professionisti, ai Texans che con Tate e Foster passeggiano sui Jaguars, ai sorprendenti Bills che si riprendono e ne mettono a segno ben 35 per travolgere i deludenti Chiefs; dai Bengals (da registrare un ritorno da 81 yard in td di Adam "Pacman" Jones) che piegano la fiera resistenza dei Browns, a Seattle che infligge una severa lezione ai Cowboys. Per i tanti tifosi di Dallas, davvero un brusco risveglio.

g.marino@repubblica.it
Twitter: @jmarino63

Risultati

Green Bay Packers - Chicago Bears 23-10 (giocata giovedì); Buffalo Bills - Kansas City Chiefs 35-17; Miami Dolphins - Oakland Raiders 35-13; Philadelphia Eagles - Baltimore Ravens 24-23; New York Giants - Tampa Bay Buccaneers 41-34; New England Patriots - Arizona Cardinals 18-20; Jacksonville Jaguars - Houston Texans 7-27; Carolina Panthers - New Orleans Saints 35-27; Cincinnati Bengals - Cleveland Browns 34-27; Indianapolis Colts - Minnesota Vikings 23-20; St. Louis Rams - Washington Redskins 31-28; Seattle Seahawks - Dallas Cowboys 27-7; Pittsburgh Steelers - New York Jets 27-10; San Diego Chargers - Tennessee Titans 38-10; San Francisco 49ers - Detroit Lions 27-19; Atlanta Falcons - Denver Broncos (monday night).

Così in tv (Espn America, 214 Sky)

Atlanta Falcons vs Denver Broncos, in diretta nella notte tra lunedì 17
e martedì 18 settembre alle ore 2.30 (in replica, martedì 18 settembre
alle ore 18.30)

Carolina Panthers vs New York Giants, in diretta nella notte tra giovedì 20
e venerdì 21 settembre alle ore 2.30 (in replica, venerdì 21 settembre
alle ore 16.30)

Washington Redskins vs Cincinnati Bengals, in diretta domenica 23 settembre
alle ore 19.00

Denver Broncos vs Houston Texans, in diretta domenica 23 settembre alle ore 22.00

Baltimore Ravens vs New England Patriots, in diretta nella notte tra domenica 23 e
lunedì 24 settembre alle ore 2.00 (in replica, lunedì 24 settembre alle ore 15.30)

Dallas Cowboys - Tampa Bay Buccaneers, in differita lunedì 24 settembre alle ore 11.30

Oakland Raiders - Pittsburgh Steelers, in differita lunedì 24 settembre alle ore 13.30

Seattle Seahawks vs Green Bay Packers, in diretta nella notte tra lunedì 24 e martedì 25
settembre alle ore 2.30 (in replica, martedì 25 settembre alle ore 18.30)









 


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul FOOTBALL USA
Notizie sul FOOTBALL USA
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio