HOME   Pallavolo
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Stoytchev e Giuliani "La finale sarà così"
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


Tutto pronto al Palalottomatica di Roma per il V-Day, la finale scudetto del campionato di volley in programma domenica alle 18 (diretta RaiSport 2 a partire dalle 17.30). Itas Diatec Trentino e Bre Banca Cuneo si contenderanno il trofeo all'interno dell'impianto capitolino su un campo tricolore e gremito di tifosi. Una festa che si ripete per il secondo anno consecutivo: la gara unica per assegnare il titolo di campione d'Italia è nata nella stagione 2009/2010 e fu ospitata da Bologna, sempre con le stesse protagoniste.

Si tratta di due formazioni che stanno scrivendo la storia della pallavolo degli ultimi anni: si affrontano per la quinta volta consecutiva in una finale. Nel recente passato  è successo due volte in Coppa Italia, una in Supercoppa e la finale scudetto. Ancora Trento e Cuneo per sette volte di fronte nel cammino dei playoff una volta in finale, tre in semifinale e nei quarti. Una sfida infinita tra due sestetti che si conoscono molto bene e sono garanzia di spettacolo.

Trento conta molto sulla voglia di Osmany Juantorena, giocatore completo, di vincere il suo primo scudetto e sulla potenza di Kaziyski e Stokr. Le idee sono affidate al palleggiatore Raphael, l'anno scorso fuori per infortunio. Per Cuneo il primo riferimento in attacco rimane l'opposto Nikolov, forte a rete e in battuta. Da tenere d'occhio la terribile coppia centrale formata da Mastrangelo e Volkov. Finora i postumi di un infortunio hanno frenato capitan Wijsmans, ma l'esperienza in regia di Grbic potrebbe coinvolgerlo al momento giusto.
Il libero Henno ha il compito più difficile: ricevere i servizi di Juantorena, miglior battitore della stagione.

A descrivere il sapore particolare di un evento del genere i due tecnici Radostin Stoytchev alla quarta finale con Trento e Alberto Giuliani alla seconda esperienza con la Bre Banca campione in carica. Un confronto a distanza che apre ufficialmente il match.

Che finale prevedete?
Stoytchev: "Spero ovviamente che abbia un finale diverso rispetto alle ultime. Cuneo ha offerto una pallavolo migliore e meritato di vincere"
Giuliani: "Abbiamo vissuti gli ultimi giorni del pre-gara con grande concentrazione. Non vediamo l'ora che si cominci a giocare. Per noi conta solo il campo".

Nonostante l'esperienza l'emozione si sente.
Stoytchev: "Dobbiamo saper gestire le emozioni e il nervosismo e saper risolvere le situazioni che si creano in ogni istante".
Giuliani: "Ci siamo allenati su tutti i fronti e i ragazzi sanno di dover entrare in campo sicuri di sapere cosa fare".

Però si affrontano due squadre esperte.
Stoytchev: "Abbiamo grande esperienza in questo tipo di partite, ma pure Cuneo ce l'ha".
Giuliani: "Non ci sono dubbi che la regular season è una cosa, i playoff un'altra e la finale tutta un'altra ancora".

Dal punto di vista tattico spunterà fuori qualche novità?
Stoytchev: "Non credo che ci saranno sorprese, entrambe le squadre per vincere devono puntare sulle proprie certezze".
Giuliani: "Credo che non sarà un solo fondamentale a fare la differenza. Forse solo la prestazione in battuta di alcuni giocatori può far pendere l'ago della bilancia da una delle due parti".

Che cosa vi preoccupa dei vostri avversari?
Stoytchev: "Nonostante debba fare a meno di Parodi, Cuneo non ha cambiato il proprio modo di giocare. Resta un avversario di primissimo livello, forte in fase di break point e lucido nella gestione del cambiopalla".
Giuliani: "Sono campioni del mondo e d'Europa e sono una squadra ben organizzata. Per metterli in difficoltà serve una prestazione super e giocata in sicurezza. E poi entrano in gioco meccanismi che solo una finale riesce a chiamare in causa".

Come imposterete la partita?

Stoytchev: "Non ho ancora deciso come giocheremo, le ultime ore mi saranno utili. Sono sicuro che il match sarà una questione di testa e tecnica prima di ogni altra cosa".
Giuliani: "C'è stata grande attenzione da parte dei ragazzi e questo ha facilitato l'apprendimento dei particolari messi a fuoco durante la settimana. Non sveliamo altro".
 


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 








  Tieniti sempre aggiornato sul Pallavolo
Notizie sul Pallavolo
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio