HOME   Vela
Notizie Sportive
Calcio Calciomercato Formula 1 Moto Basket Tennis Ciclismo Nuoto Rugby Pallavolo Altri Sport Poker Rss
Argo (USA) vince Melges 32 Worlds
 Leggi i commenti :: Commenta la notizia


La vela a stelle e strisce in evidenza anche al Mondiale Melges 32 concluso a Porto Rotondo


Porto Rotondo, 22 settembre 2013 - Resta a stelle e strisce il titolo iridato Melges 32: a Samba Pa Ti, trionfatore nel 2012 nelle acque di Newport, succede infatti Argo (Carroll-Appleton, oggi 4-8), laureatosi campione del mondo a Porto Rotondo al termine di nove prove caratterizzate dall'estrema variabilità meteo.

Nel corso delle cinque giornate sulle quali si è articolata la manifestazione organizzata da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 32 e con Melges Europe, si è passati dagli oltre trenta nodi di Maestrale, alle brezze leggere e instabili che hanno reso difficili dal punto di vista tattico le prove conclusive.

Andato incontro alla giornata decisiva con un gap in ritardo di due punti rispetto a Bombarda (Pozzi-Bressani, 9-23), Argo, che già nel 2011 aveva vinto la Copa del Rey e nel 2012 alcune tappe delle Audi Sailing Series, si è ripreso la leadership persa a favore del team di Andrea Pozzi nel corso dell'ottava regata, conquistata da Mascalzone Latino (Onorato-Benussi, 1-13), e l'ha resa definitiva al termine della nona e ultima prova, vinta con ampio margine da Groovederci (Demourkas-Bruni, 19-1).

Unico equipaggio in gara a non finire mai in doppia cifra, Argo ha meritato ampiamente il successo e ha anticipato Fantastica (Cirillo-Paoletti, 3-7), protagonista di una grande rimonta seguita a un'avvio travagliato, e il citato Groovederci, a bordo del quale era impegnato il tattico di Luna Rossa Francesco Bruni, capace di tirare fuori il meglio dall'equipaggio di Deneen Demourkas, fresca della vittoria nel Campionato del Mondo Farr 30.

Secondo in chiave iridata, Fantastica ha festeggiato il secondo successo assoluto nelle Audi Sailing Series, giunte a conclusione con un totale di trentotto prove valide. Il team di Lanfranco Cirillo ha difeso la testa della classifica overall dai ripetuti attacchi di Bombarda e dal ritorno di Mascalzone Latino che, proprio sul finire della stagione, ha sopravanzato Torpyone (Lupi-Sibello, 10-20), finito quinto dietro a Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 17-18).

Tra i premiati anche Fra Martina, che ieri sera, nel corso della cena di gala offerta dallo Yacht Club Porto Rotondo, ospite dell'evento assieme allo Yacht Club Costa Smeralda, ha ricevuto il trofeo in quanto vincitore dell'Audi Day, una serie di sfide automobilistiche disputate lo scorso mercoledì mentre sul campo di regata infuriava il Maestrale. I primi tre team classificati - Fra Martina, Audi Ultra e HH Inga From Sweden - hanno vinto due posti ciascuno all'Audi Sportscar Experience, corso di guida in programma domani all'autodromo sardo di Mores.

Per consultare la classifica finale del Melges 32 World Championship

I test drive dell'Audi
Anche nel corso delle Audi Sailing Series 2013 è stata riproposta l'ormai consolidata tradizione dei test drive. In occasione di ogni appuntamento, gli istruttori dell'Audi hanno accompagnato i visitatori interessati alla scoperta su strada dei modelli più recenti della gamma Audi.

A Porto Rotondo sono stati disponibili i seguenti modelli per una prova su strada:
- Audi RS5 Coupe': la sua enorme potenza, domata grazie all'elettronica, si riflette nelle sue forme: muscolare e poderosa, ma vestita con eleganza;
- Audi TT RS: possiede tutte le caratteristiche di un vero atleta: peso ridotto, potenza aggressiva ed estrema precisione in ogni momento della sua performance;
- Audi R8 Coupe': le sue curve atletiche possono solo accennare cosa si cela al suo interno: prestazioni sbalorditive ed equipaggiamenti sportivi;
- Audi Q3: il modo urbano per guidare offroad: potente, versatile, compatta ed efficiente. Forte ed espressiva.

Gli appassionati hanno potuto scoprire l'Audi RS6 e l'Audi R8 Spyder, in esposizione presso il villaggio regate operativo nel piazzale antistante lo Yacht Club Porto Rotondo.

I partner delle Audi Sailing Series
Oltre che dal Title Sponsor Audi, le Audi Sailing Series sono state supportate dall'Official Sponsor AstiHour, l'aperitivo di frutta che ha organizzato rinfrescanti momenti di incontro presso il villaggio hospitality durante tutti i giorni di regata. Altri partner tecnici sono stati Kuehne+Nagel, leader mondiale nell'ambito dei servizi logistici, Yeykey Eyewear, l'occhiale da sole leggero, innovativo e galleggiante, Helly Hansen, marchio leader nel settore dell'abbigliamento tecnico e delle calzature per l'attività all'aria aperta, SimBroker e Nacora.

www.audisailingseries.com
www.audisailingteam.it


Fonte: (Repubblica.it)

 I commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti, scrivi il primo.



Nome
Commento
Inserire il risultato della somma visualizzata nell'immagine a sinistra.



 Altri Articoli
 







  Ultimo Video Inserito
Luna Rossa America's Cup
Altri video...

  Tieniti sempre aggiornato sul Vela
Notizie sul Vela
Imposta come Home Page
Aggiungi ai Preferiti



  Eventi Sportivi in Streaming

 Site map:  Notizie Sportive | Atletica | Calcio | Risultati Calcio | 90 Minuto | Pronostici | Basket | Formula 1 | Ciclismo | Baseball | Boxe | Golf | Hockey | Ippica | Moto | Pallavolo | Pallanuoto |
                    Vela | Nuoto | Wrestling | Calciomercato | Champions League | Coppa UEFA | Olimpiadi 2008 | Giro d'Italia | Rugby | Scherma | Sci | Tennis | Football | Internazionali di Roma
                    Tour De France | Mondiali Sud Africa 2010 | Poker
tv web | risultati calcio | sportweek
Gazzetta.it, Yahoo Sport, Corriere dello Sport.it, Sport Mediaset, Calciomercato, >, Serie A Calcio